I treni lombardi, "vecchi e sporchi" potrebbero aver avuto un ruolo nella diffusione del Coronavirus nella regione.

Una frase importante quella pronunciata dalla virologa Ilaria Capua nel corso della trasmissione televisiva di Martedì su La7.

La direttrice dell'One Health Center of Excellence all’Università della Florida ha dichiarato senza mezzi termini: "Io credo che una delle migliori operazioni di Sanità pubblica che si possano fare, per esempio, è anche quella di sistemare la rete di treni che gira intorno alla Lombardia, perché sono treni vecchi, sporchi e che molto probabilmente hanno contribuito a diffondere il contagio".

Capua ha inoltre parlato della teoria che lega una maggiore diffusione del virus nelle aree con un forte inquinamento.

La virologa ha affermato che bisogna fare un'analisi approfondita della correlazione coronavirus-polveri fini, così da eliminare o contenere gli inquinanti nell'atmosfera.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia