Consueto appuntamento con la rubrica di Ferrovie.Info dedicata al riepilogo delle notizie più importanti della settimana che si è appena conclusa.

Archiviata senza grandi problemi la seconda settimana della Fase due (Ferrovie: Fase 2, seconda settimana), Trenitalia si prepara ad aumentare ancora il numero dei convogli in servizio dopo le settimane di lock down (Ferrovie: ultimo giorno di "passione", da domani più Frecce, Intercity e oltre 4.400 regionali), garantendo la sicurezza di passeggeri e personale di bordo (Ferrovie: Trenitalia, pronti a garantire un viaggio sicuro). E tuttavia, l’azienda risulta provata, come tante nel nostro Paese, dalle conseguenze della pandemia di Coronavirus e chiede l’intervento dello Stato (Ferrovie: Trenitalia chiede aiuto allo Stato, il Covid-19 porta via 2 miliardi di fatturato).

Procedono a un graduale aumento delle corse, anche le Regioni, e quindi la Sicilia (Ferrovie: tornano gli Intercity da e per la Sicilia), la Calabria (Ferrovie, Calabria: 12 nuovi treni sulle tratte Jonica e Tirrenica), la Liguria (Ferrovie: da lunedì prossimo 61 convogli in più in Liguria) il Piemonte (Ferrovie, Piemonte: da lunedì 52 treni in più) e la Lombardia (Ferrovie, Trenord, Piuri: "Entro il 31 maggio in linea il 100% dei posti pre-Covid").

Fine del lock down anche in Francia con conseguente ripresa dei collegamenti AV con il nostro Paese (Ferrovie, TGV Milano-Parigi: ripartono i collegamenti tra l'Italia e la Francia).
Aumento dei servizi anche in Germania (Ferrovie, Germania: sempre più treni per Deutsche Bahn) dove però DB in difficoltà riceve il soccorso dello Stato (Ferrovie, Germania: il governo tedesco in soccorso di Deutsche Bahn), in Svizzera (Ferrovie: aumenta il traffico ferroviario in Svizzera) e in Slovenia (Ferrovie: i treni ripartono anche in Slovenia), mentre in Polonia è il traffico merci ad avere un ruolo fondamentale nel contrasto alla pandemia (Ferrovie, Polonia: Captrain trasporta etanolo per disinfettanti).

 

Per quanto riguarda le notizie più inerenti al mondo ferroviario, da ricordate le azioni di Trenitalia in Spagna in vista della liberalizzazione del mercato (Ferrovie: arriva la firma, Trenitalia sottoscrive Accordo Quadro per i servizi AV in Spagna), l’avanzamento dei lavori sulla Direttissima (Ferrovie: continuano i lavori per il rinnovo della Direttissima Roma - Firenze), le prove per le E.402B (Ferrovie: prove in comando multiplo in trazione simmetrica per le E.402B [VIDEO]) e l’importante stanziamento di fondi per rinnovo rotabili di Mercitalia Intermodal (Ferrovie: Mercitalia Intermodal, 12 milioni di investimenti nel 2020). Prosegue poi il programma di demolizione di materiale obsoleto da parte di Trenitalia (Ferrovie: ancora spostamenti per demolizioni).

Dall'estero da segnalare il deragliamento di un convoglio merci in Bulgaria (Ferrovie, Bulgaria: treno merci deraglia in stazione a Nova Zagora [VIDEO]), mentre sul fronte del materiale storico arriva una notizia che farà la gioia di tanti appassionati (Ferrovie: prosegue il ripristino della RALn 6012 di Fondazione FS Italiane).

Appuntamento tra sette giorni!

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia