Dal 14 al 30 aprile 2020 la linea Brescia – Iseo – Edolo sarà interessata da lavori di manutenzione straordinaria.

La circolazione ferroviaria sarà sospesa nel tratto tra Darfo – Corna ed Edolo; è già stato istituito un servizio di bus sostitutivi: le informazioni a riguardo sono disponibili sui canali di comunicazione di Trenord.

Si tratta dei lavori di rinnovo e risanamento dell'armamento ferroviario (sostituzione dei binari, delle traverse, del pietrisco, ecc) avviati nei mesi scorsi. L’obiettivo, nel periodo da 14 al 30 aprile, è quello di terminare i lavori stessi o, quanto meno, assicurare un loro avanzamento significativo.

Considerato il periodo di riduzione del servizio e di scarsa frequentazione della linea, si è deciso di svolgere in orario diurno interventi normalmente eseguiti in orario notturno. In questo modo, lavori che sarebbero durati dai 45 ai 60 giorni se svolti di notte, potranno essere realizzati in due settimane senza arrecare disturbo alle persone residenti lungo la linea. Tutte le operazioni si svolgeranno infatti di giorno.

Nello specifico, la tratta interessata sarà quella tra Darfo e Breno mentre il cantiere logistico sarà a Darfo e Cividate.

I lavori saranno realizzati nel pieno rispetto delle norme attualmente in vigore legate all’emergenza sanitaria Covid-19, con tutte le indispensabili e obbligatorie misure di sicurezza. Nei Piani di Sicurezza del cantiere sono stati infatti recepiti tutti i protocolli sanitari vigenti, in particolare il cosiddetto "Protocollo cantieri", ossia le linee guida emesse dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti il 19 marzo scorso.

Il personale di FERROVIENORD ha in dotazione tutti i Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) necessari.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia