Si moltiplicano i gesti di solidarietà concreta tra i ferrovieri.

"In questo periodo di difficoltà, il personale Trenitalia e RFI, nella fattispecie i macchinisti, capitreno e dirigenti movimento dei depositi locomotive di Viterbo e Orte hanno indetto una campagna di raccolta fondi, raggiungendo la cifra di 2.500 euro, devoluta in beneficenza, oggi, al reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Belcolle, al fine di contribuire a fronteggiare la battaglia contro il Covid-19

Anche noi ferrovieri combattiamo ogni giorno in prima linea per garantire il trasporto in sicurezza dei viaggiatori, e come una grande famiglia ci siamo stretti e mobilitati per aiutare nella lotta contro questo “mostro invisibile”".

Fonte Tuscia Web

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia