Non c'è pace per treni e ferrovie al tempo del Coronavirus.

Prima è stata rimandata la presentazione dell'Arlecchino, poi annullate le tappe del Treno Verde e quindi cancellati alcuni viaggi dell'Unitalsi a Lourdes.

Ora la novità è che sarebbe stato temporaneamente sospeso il collegamento effettuato dalle ferrovie russe RZD tra Nizza e Mosca.

Il "Treno degli Zar" si dovrebbe fermare dal 4 marzo fino a nuovo avviso. Lo avrebbe riferito un rappresentante del ministero dei Trasporti russo. Il convoglio era in qualche modo già rimasto coinvolto nei recenti accadimenti essendo uno di quelli fermati qualche giorno fa al Brennero dopo che su un altro treno si era temuto fossero presenti viaggiatori contaminati dal virus.

Qualora fosse confermato si tratterebbe di un altro durissimo colpo per il turismo in Italia e in Europa.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia