Prosegue freneticamente l'attività al PM Livraga.

Nella giornata di ieri, come ampiamente previsto, anche la terza carrozza del Frecciarossa 1000 deragliato il 6 febbraio scorso ha cominciato a dondolare sospesa in aria poco dopo le 16.30 con gli operai della ditta specializzata che l’avevano “imbracata“ circa mezz’ora prima.

Si tratta, come noto, della vettura numero quattro, che circa due minuti e mezzo dopo l'inizio delle operazioni è stata poggiata sull'asfalto antistante il Posto di Movimento.

Una manovra come sempre molto delicata e da eseguire con estrema cura, che oggi dovrebbe essere ripetuta per altre due carrozze, la cinque e la sei e che vedrà nei prossimi giorni la rimozione anche delle restanti due.

I responsabili del cantiere hanno confermato che le operazioni dovrebbero essere terminate in circa una settimana ma la novità è che lungo il binario parallelo sono proseguiti lavori di messa a punto da parte degli uomini di RFI appoggiati dal carro soccorso.

Parallelamente vanno ovviamente avanti anche le indagini. Sono stati localizzati dalla Procura tutti gli attuatori del lotto di cui fa parte il componente ritenuto difettoso individuato dai consulenti nell’ambito delle indagini sul deragliamento del Frecciarossa.

Il Procuratore di Lodi Domenico Chiaro ha precisato che cinque sono in opera su diverse tratte ferroviarie ma «non presentano difetti di funzionamento», altri invece sono ancora da installare e saranno sottoposti ad accertamenti tecnici nel corso delle indagini.

«Si tratta di componenti con una produzione non seriale e automatizzata, ma con una grossa componente di manualità», sostiene Chiaro. Intanto le perizie al PM Livraga rimangono sospese per motivi di sicurezza durante le operazioni di rimozione del convoglio ma, assicura il Procuratore, «il deviatoio e l’area rimasta sotto sequestro sono attentamente vigilate, con un impegno notevole delle forze dell’ordine».

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia