La famiglia dei ferrovieri si stringe attorno ai due macchinisti scomparsi nell'incidente del Frecciarossa.

Nella giornata di oggi i treni hanno fischiato, per diversi secondi, per ricordare Giuseppe e Mario, che la sorte ha unito in un destino terribile.

Commovente, come documenta il video di oggy E402b, il saluto dei colleghi per due Maestri caduti sul lavoro nel modo meno atteso possibile, sfrecciando a 300 km/h su una linea AV dove non era mai accaduto nulla.

"Il macchinista non muore, cambia stazione. Il macchinista trema, ma prosegue la strada".

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia