Consueto appuntamento con la rubrica di Ferrovie.Info dedicata al riepilogo delle notizie più importanti della settimana che si è appena conclusa.

Impossibile non aprire la nostra rubrica con la notizia del grave incidente accaduto giovedì mattina a un Frecciarossa nel lodigiano (Ferrovie: grave incidente ferroviario al Frecciarossa morti e feriti), che ha provocato la morte di due macchinisti (Ferrovie: il ricordo dei due Maestri che ci hanno lasciato sul Frecciarossa).

Da subito indiziato è stato lo scambio e i lavori di manutenzione effettuati poco prima da RFI sul tratto di linea (Ferrovie, incidente del Frecciarossa: lo scambio principale indiziato); ed è notizia di ieri l’apertura delle indagini da parte della Procura di Lodi, proprio a carico della squadra che tali lavori ha effettuato (Ferrovie, incidente Frecciarossa: indagati cinque operai che hanno effettuato la manutenzione).

Pur nel cordoglio e nel rispetto della morte dei due Maestri abbiamo voluto esprimere la nostra opinione sul Frecciarossa e sull'Alta Velocità (Ferrovie: ma adesso non spariamo sul Frecciarossa).

Passando alle notizie inerenti ai nuovi servizi di Trenitalia c’è da segnalare l’annunciato arrivo dell’Intercity Bari-Napoli e del Frecciargento Lecce-Milano (Ferrovie: arrivano l'Intercity Bari-Napoli e il Frecciargento Lecce-Milano) dei quali però al momento non c'è conferma ufficiale.

L’azienda intanto, sul fronte del trasporto regionale, inizia a ricevere altri ATR 220 di Pesa (Ferrovie: in arrivo altri ATR 220 di Pesa per Trenitalia), e prosegue nell'introduzione dei nuovi convogli Rock sul territorio (Ferrovie: ancora un Rock per l'Emilia Romagna (via Roma)).

In Lombardia invece primo giorno di servizio per i Caravaggio di Trenord (Ferrovie: primo giorno di servizio per i Caravaggio di Trenord in Lombardia), e demolizione di materiale obsoleto (Ferrovie: Trenord tra nuovi treni e invii a demolizione).

Novità anche per la compagnia ferroviaria privata Italo con la consegna di un altro ETR 675 (Ferrovie: arriva a Italo l'ETR 675 n.20 [VIDEO]), mentre fa il suo ingresso sui binari del nostro Paese una nuova realtà ferroviaria (Ferrovie: sui binari italiani arriva EVM Rail).

Buone notizie sul fronte dei treni storici, con la E.655.416 riportata in livrea d’origine che dovrebbe entrare nel parco locomotive di Fondazione FS Italiane (Ferrovie: sui binari la E.655.416 in livrea d'origine), mentre la E.656.439, che fa già parte del parco mezzi della Fondazione ha completato il ripristino estetico e funzionale (Ferrovie: nuova vita per la E.656.439 di Fondazione FS Italiane).

Le notizie dall'estero arrivano questa settimana dalla Germania dove DB mostra i nuovi treni Intercity (Ferrovie, Germania: DB mostra i nuovi terni Intercity a Berlino) e dove Alstom firma il primo contratto per treni regionali elettrici a batteria (Ferrovie: Alstom firma il primo contratto per treni regionali elettrici a batteria in Germania) e dall'Austria dove ÖBB ordina altri Desiro ML a Siemens Mobility (Ferrovie: ÖBB ordina altri Desiro ML a Siemens Mobility).

E poi ancora novità dalla Slovacchia con le nuove EMU EJ 660 per le ZSSK (Ferrovie, Slovacchia: nuove EMU EJ 660 per le ZSSK ), e dalla Norvegia che bandisce una gara per 30 nuovi treni locali (Ferrovie, Norvegia: gara per 30 nuovi treni locali).

Appuntamento tra sette giorni!

Foto 2 Pesa - Foto 3 Trenord - Foto 4 di Mirko Valle

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia