Potrebbero arrivare presto novità sull'opportunità di realizzare un collegamento ferroviario tra Piove di Sacco e Chioggia.

Lo ha riferito nei giorni scorsi il sindaco di Chioggia, Alessandro Ferro, commentando i «segnali positivi» arrivati dalla IX Commissione trasporti della Camera dei deputati. La parlamentare Arianna Spessotto, relatrice per la Commissione al contratto di programma (parte investimenti) di Rfi 2017-2021, ha riferito «il parere positivo del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e di Rfi per realizzare uno studio di fattibilità del collegamento».

«Ho già inviato una lettera ai due enti - comunica Ferro - per essere aggiornato sull'iter del procedimento e su tutte le informazioni utili, data la vitale importanza che rivestirebbe la realizzazione di questa nuova linea ferroviaria, immagino elettrificata, fruibile sia per l'utenza civile che per quella commerciale, con tempi però di percorrenza realmente competitivi.
Per Chioggia vorrebbe dire, innanzitutto, fare un passo in avanti verso una rottura dall'isolamento a cui è costretta da troppi anni e al contempo potenziare, ad esempio, le presenze turistiche con un “treno del mare”, che potrebbe trasportare anche le biciclette e sgravare quindi la Statale Romea di parte del traffico su gomma. A proposito di quest'ultima - conclude - attendiamo conferma da Anas per un incontro la prossima settimana. Il tema sono i lavori sul ponte translagunare e sul ponte sul Brenta».

 

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia