Siemens Mobility ha annunciato che le ferrovie federali austriache ÖBB, hanno ordinato 11 treni dal contratto quadro esistente per 200 treni Desiro ML, completando il contratto stesso.

Alla consegna dei nuovi convogli alla fine del 2021, ci saranno in totale 200 Desiro ML ÖBB Cityjets in servizio. Le unità, progettate per migliorare la qualità del viaggio e l’esperienza dei passeggeri, sono dotate di WLAN, aria condizionata, prese di corrente, tavoli per sedili opposti e molti altri servizi. I treni offrono ai pendolari tutti i comfort e le comodità solitamente riservate ai passeggeri dei treni a lunga percorrenza.

Sabrina Soussan, CEO di Siemens Mobility, ha dichiarato: “Siemens Mobility Desiro ML combina affidabilità, sicurezza ed efficienza operativa con grande comfort e passeggeri estremamente soddisfatti. Gli utenti austriaci ora hanno 200 buoni motivi per viaggiare in treni ecologici. Inoltre, alcuni dei Desiro ML ÖBB Cityjets sono equipaggiati con tecnologia ibrida a batteria e possono garantire viaggi senza emissioni e rispettosi del clima”.

Gli 11 nuovi treni - che saranno costruiti in collaborazione con l'impianto di Siemens Mobility di Krefeld e ÖBB Technical Service GmbH di Vienna Jedlersdorf - dovranno essere dotati del sistema europeo di controllo dei treni (ETCS). Gli altri 189 treni attualmente in servizio saranno dotati di ETCS entro la fine del 2023.

I Cityjet sono lunghi 75 m, in grado di raggiungere una velocità massima di 160 km/h e dotati di forte accelerazione. Sono stati ulteriormente ottimizzati per facilitare il flusso di passeggeri nelle stazioni e garantire un'elevata puntualità nella rete S-Bahn di Vienna. Gli 11 convogli appena ordinati saranno equipaggiati per la conversione in tecnologia ibrida a batteria e, una volta convertiti, potranno essere utilizzati anche come alternative esenti da emissioni su linee ferroviarie non elettrificate.

Il contratto per 200 Desiro ML ÖBB Cityjets è iniziato nel 2015, quando i primi 101 treni sono entrati in servizio nell'Austria orientale. Nel 2016 è seguita la seconda consegna di altri 64 convogli e nel 2019 ne sono stati consegnati altri 24.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia