Le ferrovie norvegesi Norske tog hanno bandito la gara per l'acquisizione di nuovi treni locali.

 

Questi convogli sostituiranno le attuali EMU Gruppo 69 sulla linea L2 Stabekk - Oslo - Ski. La la gara prevede 30 set di treni con opzioni per l'acquisto di ulteriori 170 set.

Una nuova generazione di treni locali fornirà una migliore capacità, un migliore comfort e una migliore copertura della rete. L'idea è quella di rendere più facile e migliore il viaggio quotidiano delle persone. La consegna dei primi set di treni è prevista per il 2023 e saranno pronti per il traffico sulla tratta ferroviaria locale Stabekk - Oslo - Ski dal 2024, afferma il CEO di Norske tog AS, Øystein Risan.

Nuovi treni locali forniranno una migliore capacità per un numero crescente di viaggiatori. I treni del Gruppo 69 hanno circa 300 posti a sedere mentre i nuovi treni locali avranno una lunghezza massima di 110 metri, che è 33 metri più lunga dei treni di oggi. La valutazione norvegese è che la capacità totale di un treno sarà di 700-800 passeggeri.

L'aggiudicazione del contratto è prevista per dicembre di quest'anno.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia