Smontare e trasportare un binario non è cosa semplice.

Non è questo quello che devono aver pensato ignoti che nella notte hanno pensato bene di trafugare ottocento metri di binari della linea ferroviaria gestita da Ferrovie della Calabria.

I ladri, muniti di una fiamma ossidrica, hanno asportato pezzi della linea ferrata tra le stazioni di Rizziconi e Cannavà, un tratto in campagna e abbandonato da tempo. Qui il trasporto pubblico su binari è stato disattivato da almeno 10 anni. Sull’episodio sta indagando la Polizia.

Complice il luogo dove è avvenuto il curioso furto, nessuno avrebbe sentito nulla.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia