Iata ha siglato un protocollo d’intesa con l’Uic, l’Unione internazionale delle ferrovie, con l’obiettivo di promuovere l’innovazione preservando la proprietà intellettuale tra le ferrovie e le compagnie aeree.

“Per 75 anni la missione di Iata ha incluso il supporto e la facilitazione dello sviluppo di standard commerciali che consentano il funzionamento regolare ed efficiente di una rete di trasporto aereo interconnessa a livello globale. Poiché i clienti cercano sempre più opzioni di viaggio sostenibili è importante lavorare insieme per fornire scambi senza interruzioni.

Iata ha esperienza nel facilitare lo sviluppo di standard a supporto dell’intramodalità e il nostro protocollo d’intesa con l’Uic è un passo importante verso il rafforzamento di questa attività”, ha dichiarato il direttore generale e ceo di Iata, Alexandre de Juniac.

François Davenne, direttore generale di Uic, ha dichiarato: “Questo protocollo d’intesa conferma il desiderio di promuovere davvero la multimodalità. Offrire ai clienti un unico biglietto per i viaggi ferroviari e aerei offre loro l’opportunità di scegliere il meglio dei due mondi ottimizzando il loro viaggio”.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia