Dopo essere stato sorpreso a bordo di un treno diretto a Reggio Calabria, senza biglietto un nigeriano di 35 anni ha aggredito i poliziotti ed è stato arrestato.

L’episodio risale allo scorso fine settimana, quando gli agenti della Polfer di Salerno sono saliti a bordo del Frecciabianca diretto a Reggio Calabria a seguito di richiesta del capotreno.

L’uomo era sprovvisto del titolo di viaggio e si rifiutava di scendere dal treno. Alla vista degli agenti della Polizia Ferroviaria, ha inveito contro i poliziotti e ha assunto atteggiamenti violenti contro tutti coloro che hanno tentato di bloccarlo.

Solo grazie al deciso e determinato intervento dei poliziotti, che hanno evitato che la situazione degenerasse, il giovane è stato bloccato e condotto negli uffici Polfer dove è stato sottoposto a perquisizione e tratto in arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia