Non schiariscono le nubi sull'Officina Grandi Riparazioni di Messina.

L'impianto è destinato a chiudere i battenti come prevede il piano di Ferrovie dello Stato.

Una mossa per certi versi difficile da capire per il territorio, anche alla luce del fatto che entro la fine del 2020 aprirà la stazione dell'aeroporto di Fontanarossa e quindi da un lato è previsto il potenziamento infrastrutturale con una nuova fermata ma dall'altro una remissione che comporterà la chiusura degli impianti di Messina dopo quello di Catania.

Per ovviare a tutto ciò, l'assessore regionale ai trasporti, Marco Falcone ha scritto alla Direzione di Trenitalia lanciando un appello per ricercare ogni utile soluzione volta a scongiurare la chiusura delle sedi manutentive e a breve si terrà un confronto con i sindacati per i quali se non ci sarà un deciso cambio di rotta terminate le ultime commesse le officine chiuderanno per sempre.

In una nota Trenitalia ha assicurato che la quantità di maestranze che operano nella manutenzione dei treni in Sicilia rimarrà tuttavia la stessa.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia