Partono oggi i lavori di realizzazione della stazione di Saint Augustin, che dureranno un anno e anticiperanno quelli di realizzazione della nuova stazione di Nice-Aéroport.

Gli interventi consentiranno, nell’arco di un anno, di creare, a 400 metri dall’attuale, un importante punto di riferimento per i trasporti all’Ovest di Nizza. La spesa prevista è di 14 milioni di euro ed è funzionale alla nascita nel 2027 del polo intermodale di Saint Augustin.

La struttura sarà realizzata vicino all’aeroporto in modo da consentire la creazione di uno snodo strategico per i trasporti della città e dell’area metropolitana: aereo, treno, tram della Ligne 2 e della Ligne 3, bus, tutto in un unico luogo per rendere più facili e celeri gli spostamenti anche di chi giunge all’aeroporto.

Riguardo la nuova stazione di Saint Augustin, i cui lavori partono oggi, mercoledì 15 gennaio, si calcola che saranno 1,4 milioni i passeggeri che usufruiranno ogni giorno della struttura che verrà consegnata il prossimo anno che prevede due passerelle di 200 metri in grado di consentire la sosta ai TER. Questo nell’attesa che partano, nel 2023, i lavori per la realizzazione della nuova stazione di Nice-Aéroport.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia