Nuovi collegamenti disponibili da domani sulle linee che collegano il Piemonte alla Liguria e viceversa a seguito dell’ondata di maltempo che ha interessato alcune zone delle due regioni.

Saranno venti i treni disponibili attivati da Trenitalia (Gruppo FS Italiane) su richiesta del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, in accordo con le Regioni Liguria e Piemonte per dare una risposta concreta alla domanda di mobilità delle aree interessate da una difficoltosa viabilità stradale.

Da giovedì 5 dicembre otto nuovi collegamenti saranno attivi sulla linea Savona - Fossano, tre tra Genova e Torino, uno nella tratta Alessandria - Torino, uno tra Alessandria e Genova, uno tra Arquata Scrivia e Genova, due nuovi treni sulla linea Acqui Terme - Genova Brignole e due nel nodo di Genova tra Genova Nervi e Genova Voltri. A questi si aggiungono due collegamenti che circoleranno nelle giornate di sabato e domenica e tutti i giorni dal 26 dicembre al 6 gennaio sulla linea Torino - Savona - Ventimiglia.

I nuovi collegamenti fanno seguito all'aumento dei posti a disposizione dei pendolari sulla linea Genova - Acqui (+1.200) e nel nodo ferroviario di Genova (+1.000). Maggiori informazioni su trenitalia.com.

La locandina con il dettaglio.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia