SBB Cargo International ha costituito SBB Cargo Nederland.

Con l’entrata in vigore del nuovo orario 2019/2020 SBB Cargo International gestirà prime tratte in piena autonomia.

La costituzione di una società affiliata al 100% potenzia ulteriormente le prestazioni di SBB Cargo International. Società affiliate di questo tipo sono già presenti in Germania e in Italia. Grazie alle sinergie e alla continuità di gestione lungo l’intero asse Paesi Bassi- Italia sarà possibile ottenere un incremento della qualità, riducendo al contempo la dipendenza da soggetti terzi. Tuttavia SBB Cargo International punterà anche in futuro sulla collaborazione con i propri partner di lunga data.

Freek Hilkemeijer è il nuovo amministratore delegato della società SBB Cargo Nederland B.V. Vanta 20 anni di esperienza nel settore ferroviario e fino al 2013 è stato manager dei dipartimenti Operation e Quality, Safety & Environment presso HTRS Nederland. Dal 2014 dirige la sua società di consulenze Rail Competence B.V. «Essendo già da tempo nostro consulente, Freek Hilkemeijer conosce bene la nostra azienda. Per questo ci fa molto piacere dargli il benvenuto a bordo in questo ruolo.», ha dichiarato Sven Flore, CEO SBB Cargo International AG, in occasione della firma del contratto avvenuta a Olten a fine novembre.

In seguito al reclutamento professionale, la società affiliata dei Paesi Bassi potrà impiegare macchinisti propri. Inizialmente saranno impiegati macchinisti interoperabili di SBB Cargo Deutschland. A partire dal 1.1.2020 la sede della nuova azienda sarà a Rotterdam, in Albert Plesmanweg 107B.

Questo passo segna per SBB Cargo International un’ulteriore pietra miliare nel cammino di successo e rafforza la sua leadership di circa 40 percento sull’asse nord-sud attraverso la Svizzera.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia