L'officina manutenzione locomotive di Rotterdam (LWR) è stata inaugurata lo scorso martedì 26 novembre.

Dopo meno di un anno di lavori di costruzione, il porto di Rotterdam dispone dunque ora di un impianto all'avanguardia per la manutenzione di locomotive elettriche e con essa diviene più interessante per gli operatori dei servizi di trasporto merci il trasporto di più materiali su rotaia da e per il porto stesso.

LWR è una joint venture tra il produttore di locomotive Siemens Mobility e la società di leasing ferroviario Mitsui Rail Capital Europe (MRCE). L'officina per la manutenzione preventiva e correttiva, le ispezioni e gli aggiornamenti - di solito entro l'intervallo di tempo di un giorno - ha otto binari di parcheggio e sei binari di lavoro ed è collegata alla rete ferroviaria tramite un raccordo al binario principale.

Le locomotive raggiungono e lasciano il sito su due binari paralleli e prima di entrare nell'impianto vengono pulite in una platea di lavaggio dove sono ammesse anche le macchine Diesel.

Le ruote delle locomotive ad alta velocità possono essere riprofilate ai decimi di millimetro sullo specifico banco.

Unici per un'officina locomotiva europea sono i binari di prova con linea aerea di contatto realizzata da Siemens, su cui possono essere inserite tutte le tensioni di rete che sono utilizzate in Europa.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia