Le luci della "Città dei Balocchi" si sono accese a Como lo scorso sabato 23 novembre.

Per consentire un arrivo comodo in città, sono state organizzate corse straordinarie dei treni, ma a quanto pare con poca fortuna.

L'inaugurazione è partita infatti con un intoppo, visto che come riferisce la Provincia di Como, i treni speciali di domenica sono stati cancellati. Trenord avrebbe infatti dimenticato di avvisare i macchinisti e così i collegamenti sono saltati. 

Quattro in particolare i treni che erano previsti lungo la linea Como-Lecco. "A detta di Trenord è stata colpa di un inconveniente tecnico" ha raccontato Giovanni Galimberti, referente del comitato pendolari Como Lecco, al quotidiano comasco. "Invece non c’erano i macchinisti perché l’azienda non ha dato direttive al personale e non ha organizzato i turni".

Un disguido che ha scatenato le proteste dei viaggiatori. 

Nessuna ulteriore replica, al momento, da parte della compagnia ferroviaria.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia