Brutto episodio questa mattina in Liguria.

Il treno Intercity Giorno 655, partito da Ventimiglia alle 4.51 e diretto a Milano, è stato fermato per circa 30 minuti nella stazione di Albenga a causa di due persone che lo hanno preso a sassate.

Secondo la testimonianza del capotreno gli autori del gesto sarebbero due ragazzi privi di biglietto che sono stati fatti scendere nella stazione di Alassio.

Al momento della partenza del convoglio avrebbero raccolto alcuni sassi e lanciandone uno contro la terza vettura, mandando in frantumi un vetro. Fortunatamente in quel momento l'ambiente era vuoto e solo per questo motivo non si registrano feriti.

Dopo le necessarie riparazioni, il treno è ripartito con circa 30 minuti di ritardo mentre uno dei due presunti responsabili è stato fermato.

«Questo episodio - sottolinea il Comitato Pendolari del Ponente - dimostra ancora una volta l'assoluta urgenza di avere a bordo di alcuni treni, fra cui proprio il “655”, personale di protezione aziendale e la scorta Polfer. La richiesta di scorte è aumentata negli ultimi tempi, grazie anche alle sollecitazioni da parte nostra, ma evidentemente serve una maggiore presenza sui treni per garantire una maggiore sicurezza a bordo dei treni».

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia