Gianfranco Battisti è stato nominato ambasciatore europeo per la diversità dalla Commissaria Europea ai Trasporti Violeta Bulc nell'ambito di Women in Transport – EU Platform for Change.

La piattaforma, di cui il Gruppo fa parte, ha come obiettivo equilibrare il settore dei trasporti dal punto di vista di genere e favorire l'occupazione femminile, che a livello europeo raggiunge solo il 22% in questo settore.

La nomina rappresenta un ulteriore riconoscimento all'impegno di FS Italiane nella promozione di strategie a sostegno dell'inclusione e della diversità. A maggio 2019, infatti, la Commissione Europea ha pubblicato sulla EU Platform for Change la campagna Women in Motion come best practice.

Il progetto di diversity management WiM nasce nel 2017 con l'obiettivo di abbattere gli stereotipi legati alla presenza femminile nelle carriere tecniche e scientifiche e far sì che sempre più donne scelgano percorsi di studio STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics), bacino di reclutamento per le campagne di selezione.

Per questo FS Italiane ha promosso al suo interno un percorso di change management incentrato nelle aree della manutenzione di Trenitalia e Rete Ferroviaria Italiana, con l’obiettivo di analizzare la situazione lavorativa delle donne in questi settori, migliorarne la condizione professionale e abbattere le barriere culturali legate alla presenza femminile in ruoli considerati storicamente maschili.

Alle politiche di D&I si sono affiancate negli ultimi anni azioni concrete volte a favorire la mobilità delle persone con disabilità: dai progetti di abbattimento delle barriere architettoniche nelle stazioni, ai test effettuati sulle nostre app (Trenitalia, SalaBlu+, nugo) dai rappresentanti delle associazioni con disabilità visive per migliorarne l'accessibilità, fino ad arrivare alla progettazione e realizzazione dei nuovi treni regionali Pop e Rock

Tutte le azioni intraprese rappresentano le best practices nate dal confronto tra il Gruppo e le associazioni delle persone con disabilità. Un proficuo e duraturo dialogo che ha permesso di migliorare la mobilità nelle stazioni e di rendere i nostri treni e gli strumenti digitali più accessibili e performanti.

Foto 1 Akiem483 - Foto 2 Davide Sainato

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia