L'incendio nel deposito contenente rotabili storici di Worms dello scorso 8 novembre avrebbe un colpevole.

Gli esperti della polizia tedesca hanno rilevato prove di incendio doloso e una squadra investigativa, il 13 novembre, ha arrestato un 17enne di Worms. Secondo la polizia, l'adolescente, insieme ad altri due complici di 15 e 22 anni, avrebbe deliberatamente appiccato il fuoco. Attualmente, secondo la stampa tedesca, sarebbero in corso le indagini sul coinvolgimento concreto degli indagati.

Il ragazzo di 17 anni è anche accusato di aver provocato precedenti incendi il 19 e il 24 ottobre 2019. In seguito al suo arresto, il giudice istruttore del tribunale distrettuale di Magonza ha ordinato la custodia cautelare su richiesta del procuratore. L'imputato è da allora in un centro di detenzione minorile.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia