Come vi avevamo già anticipato questa mattina, sono arrivati anche in Liguria i nuovi convogli regionali di Trenitalia Pop e Rock.

Presenti nella stazione di Genova Piazza Principe, il Presidente della Regione Giovanni Toti, l’Assessore ai Trasporti Gianni Berrino, e l’Ad di Trenitalia Orazio Iacono. Il Pop e il Rock entreranno in circolazione da domani lungo la linea Savona-Genova-Sestri Levante.

Ha espresso soddisfazione il Presidente della regione Toti che ha ricordato che la Liguria, dopo Emilia Romagna e Veneto è la terza regione a inserire questi nuovi treni nella sua rete.
Toti ha poi sottolineato che questo è solo l'inizio di un processo di rinnovamento dell'intera flotta regionale che si concluderà nel 2023.

Ha detto il Presidente: “Grazie al nuovo contratto di servizio con Trenitalia l’intera flotta dei treni liguri sarà sostituita entro il 2023, allora non circolerà più alcun treno con più di 5 anni di vita”.

 

“Sono i convogli più comodi, più accessibili, più tecnologici e i più scattanti d’Europa. Sono più sostenibili, riducono i consumi energetici del 30% e sono riciclabili fino al 97%” ha affermato l’Ad di Trenitalia

“I nuovi treni entrano in funzione in anticipo rispetto alla scadenza del 2020 – ha ricordato l’assessore Berrino - Arrivano a 7 i nuovi convogli da dopo la firma del contratto di servizio”.
Ricordiamo che nella regione dovrebbero arrivare complessivamente 43 nuovi mezzi, e precisamente 28 Rock di Hitachi e 15 Pop di Alstom.

Accompagnato dall'Ad Iacono, e circondato da numerosi giornalisti, Toti è salito a bordo dei due convogli, informandosi sulle loro caratteristiche tecniche.

Foto 1 Alstom - Video Facebook Giovanni Toti - Foto 2 Marco Claudio Sturla

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia