Come ogni domenica consueto appuntamento con la rubrica di Ferrovie.Info con una panoramica sugli eventi ferroviari più importanti della settimana appena conclusa.

Cominciamo con una buona notizia per i pendolari della Lombardia, dove stanno per arrivare i nuovi convogli per il trasporto regionale acquistati dalla Regione per Trenord (Ferrovie, Lombardia: ecco Caravaggio (Rock) e Donizetti (Pop)), in particolare i primi convogli Caravaggio entreranno in servizio con il nuovo anno in Brianza (Ferrovie: i 15 Caravaggio Trenord in servizio da gennaio in Brianza).

Prosegue quindi nel nostro Paese quella che possiamo definire una vera e propria rivoluzione nel modo di viaggiare grazie all'introduzione dei nuovi convogli Pop di Alstom e Rock di Hitachi (Ferrovie: la rivoluzione di Trenitalia sul trasporto regionale che molti non percepiscono); e proprio due nuovi treni potrebbero entrare in servizio molto presto sui binari del Veneto (Ferrovie: da lunedì 11 novembre due Rock in circolazione in Veneto?).

Novità poi in settimana per FNM che acquista da CZ Loko quattro nuove locomotive Diesel EffiShunter 1000 (Ferrovie: FNM acquista da CZ Loko quattro nuove locomotive diesel EffiShunter 1000), e Dinazzano Po che acquista due nuove locomotive sempre da CZ Loko (Ferrovie: due nuove locomotive CZ Loko per Dinazzano Po), mentre Mercitalia festeggia il primo anno dall'entrata in servizio dell'ETR 500 Mercitalia Fast (Ferrovie: un anno di ETR 500 Mercitalia Fast), e Italo rafforza il suo impegno per la sostenibilità ambientale (Ferrovie: Italo lancia il green loan più grande di sempre nel settore trasporti).

Se da un lato arrivano altre quattro E.464 per gli Intercity (Ferrovie: altre quattro E.464 per gli Intercity, due coi respingenti [VIDEO]), dall'altro prosegue il programma di demolizione di materiale obsoleto (Ferrovie: si taglia ancora, E.444R, D.445 e ALn 668) che coinvolge particolarmente il Gruppo delle locomotive E.444R (Ferrovie: il viale del tramonto delle Tartaruga E.444R).

Un destino diverso invece avrà, per la gioia dei tanti appassionati, la E.402.005, che non solo verrà preservata ma potrebbe addirittura essere rimessa in marcia (Ferrovie: sarà preservata la E.402.005. Statica o dinamica?).

Proseguono intanto le corse prova finalizzate all'omologazione dell'SCMT sulle locomotive elettriche del parco rotabili storici della Fondazione FS (Ferrovie: i mezzi di Fondazione FS tra SCMT e corse prova).

Le notizie dall'estero arrivano stavolta dalla Spagna che si prepara ad aprire alla liberalizzazione del trasporto passeggeri, con Trenitalia che si fa avanti per fronteggiare Renfe (Ferrovie: per l'Alta Velocità in Spagna c'è anche Trenitalia), dalla Svizzera dove Bombardier prosegue nel risolvere i problemi dei suoi Bipiano per FFS (Ferrovie: in Svizzera i treni bipiano di Bombardier ora «più stabili e comodi»), e dove si profila un anno record per il Glacier Express (Ferrovie: in Svizzera anno record per il Glacier Express).

Notizie sconfortanti arrivano dalla Germania dove un incendio ha devastato il deposito dei rotabili storici di Worms (Ferrovie: inferno a Worms, a fuoco il deposito dei rotabili storici [VIDEO]) e dal Giappone, dove un triste destino si profila per gli Shinkansen sommersi dal tifone Hagibis (Ferrovie, Giappone: ecco il destino degli Shinkansen sommersi dal tifone Hagibis).

Appuntamento tra sette giorni!

Foto 2 di Franco Bellucci

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia