Potrebbe arrivare una nuove stazione lungo la Milano-Pavia.

L'indiscrezione viene rilanciata da Il Giorno secondo il quale il nuovo impianto di Opera potrebbe essere inserito nei lavori per il quadruplicamento della tratta.

Come luogo individuato il quartiere Zerbo dove dovrebbe nascere la nuova stazione o, in caso di assoluta impossibilità tecnica, una fermata. Secondo il quotidiano, la richiesta ha già ricevuto il parere favorevole del Consiglio superiore dei lavori pubblici. 

"Il quartiere Zerbo - dice il sindaco Antonino Nucera - è una zona che ha ancora una vocazione produttiva e quindi facilmente raggiungibile anche per eventuali trasporti di merci".

La richiesta ora dovrà essere discussa in sede di conferenza dei servizi in Regione Lombardia per le modifiche del progetto. "Una stazione ferroviaria a Opera - continua Nucera - sarebbe pure un importante e veloce mezzo di trasporto integrato capace di disincentivare l’uso dei mezzi privati a cui tanti cittadini devono ricorrere in virtù del fatto che la stazione ferroviaria più vicina è quella di Locate Triulzi".

Ricordiamo che il quadruplicamento della linea è già partito con la prima fase che riguarda gli espropri e interessa i Comuni di Milano, San Donato, San Giuliano, Locate Triulzi, Pieve Emanuele e Lacchiarella (e Opera se verrà inclusa nel progetto), oltre a Giussago, Siziano, Bornasco, Borgarello e Pavia.

Il costo dell’opera è di circa 900 milioni di euro, dei quali 250 milioni per la realizzazione del primo lotto (Milano Rogoredo-Pieve Emanuele) del quadruplicamento della linea ferroviaria (inizio lavori nel 2020 e completamento entro giugno 2024). Un intervento che porterà al raddoppio delle corse dei treni del passante ferroviario che transiteranno ogni 15 minuti e non più ogni 30 come accade attualmente. Non solo, a Pieve Emanuele inizialmente si attesterà anche una seconda linea S.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia