L'avventura di Rheinjet in Germania finisce ancora prima di iniziare.

Per il traffico passeggeri a lunga distanza, almeno per il momento, non ci saranno altri concorrenti a Deutsche Bahn. La società Rheinjet di Meerbusch vicino a Dusseldorf ha infatti rinunciato ad entrare sul mercato, come confermato lunedì dal CEO Martin Michael.

La compagnia, specializzata in voli charter privati, voleva iniziare il proprio servizio ferroviario tra Stoccarda, Monaco e Francoforte all'inizio di novembre ma ha rinunciato al progetto, "a causa delle continue misure di dumping di Deutsche Bahn", come ha detto Michael all'agenzia di stampa tedesca. 

La compagnia accusa DB di aver drasticamente ridotto le tariffe in particolare sulla rotta Francoforte-Monaco e a causa di questo fatto un investimento su questa rotta sarebbe economicamente insostenibile.

DB a sua volta ha respinto le accuse. "I collegamenti di Rheinjet non influiscono sui nostri prezzi", ha detto un portavoce. "Tra Francoforte e Monaco, i nostri ICE corrono 40 volte al giorno!"

Chiunque abbia già prenotato i biglietti per i treni Rheinjet dovrebbe, secondo la compagnia, recuperare i propri soldi.

L'unico concorrente nel segmento lunga distanza resta dunque la compagnia di viaggi Flixmobility con il suo Flixtrain.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia