Sullo snodo ferroviario di Vigna Clara al centro di una battaglia legale tra RFI e alcuni residenti del quartiere arriva il pronunciamento del TAR del Lazio.

Secondo il Tribunale Amministrativo, di fatto si può avviare la sperimentazione richiesta per la riapertura della ferrovia costruita in occasione dei mondiali di calcio di Italia 90 e ristrutturata senza mai essere stata aperta.

Si tratta però di una sentenza di chiarimento delle motivazioni per cui è possibile avviare le verifiche senza l'obbligo di una interlocuzione con i ricorrenti. Infatti, scrivono i giudici, "non c'è il dovere di interloquire con le operazioni di natura tecnica che l'amministrazione ritenga di avviare e portare a compimento".

Vedremo se tutto questo permetterà di arrivare a una soluzione in tempi brevi e di rivedere la stazione in funzione già nel prossimo 2020. Difficile, ma non impossibile.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia