“Al momento è impossibile azzardare ipotesi di riattivazione della stazione”.

Questo il lapidario comunicato con cui, secondo LeggoRFI ha escluso la riapertura della stazione Vigna Clara, nella cintura Nord della capitale.

La stazione rimane quindi chiusa a data da destinarsi, e la notizia desta sconforto tra i residenti, che speravano nella ipotizzata riapertura a dicembre 2019.

Attivata per i Mondiali di Italia 90 e poi immediatamente sospesa, riaperta per il Giubileo e poi ancora fermata, oggi la stazione di Vigna Clara è diventata ritrovo degradato per i disperati della città.

Max Petrassi, che da anni, insieme alla sua associazione GreensideRoma Onlus si prende cura della zona vicino la stazione, denuncia la pericolosità della zona.

Le traversine abbandonate ai lati dei binari, poi “rischiano di essere pericolose per la salute a causa di numerosi agenti chimici sprigionati, come il creosoto. Dopo 30 anni questo progetto può essere definito un fallimento totale”.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia