Anche se talvolta si fa fatica ad ammetterlo, le ferrovie in Italia stanno cambiando molto rapidamente.

Questa mutazione, che se vogliamo era inevitabile, si è imposta di prepotenza sui treni veloci mentre sta impiegando più tempo a manifestarsi, come è normale che sia, sui convogli regionali.

Eppure basta fare un giro in Emilia Romagna per vedere due spaccati di un cambio della guardia che farà felici i pendolari e meno gli appassionati.

In nostro soccorso vengono anche stavolta dei media realizzati dal nostro amico e collaboratore Akiem483.

Nella foto di apertura e nel video seguente, vediamo quello che è il presente del trasporto regionale italiano ma soprattutto il futuro, quando le dotazioni di Trenitalia saranno maggiori. Siamo nella stazione di Cervia e sui binari 2 e 3 si incrociano un Pop diretto a Bologna e un Rock per Rimini. Nel mezzo tanti viaggiatori che stanno provando l'"ebbrezza" di viaggiare su convogli finalmente nuovi e altrettanto finalmente a portata di pendolari per quanto non ad Alta Velocità.

In realtà questo incrocio è anche un po' frutto dei problemi di gioventù di entrambi i treni, ma ciò non toglie nulla alla particolarità dell'incontro.

La seconda foto che vi proponiamo, invece, è proprio quello che immaginiamo quando parliamo di passaggio di consegne.

Siamo stavolta nella stazione di Rimini e per una fortuita circostanza si affiancano tra di loro tre treni, due appartenenti a un passato glorioso ma che sta svanendo, e il terzo al futuro della nostra compagnia ferroviaria.

A sinistra, nel suo lento incedere verso la demolizione, in compagnia di un complesso di ALe 841 trainate verso lo stesso destino, c'è la ALn 668.3240, al centro un Rock praticamente nuovo di fabbrica che attende di entrare in servizio e a destra ancora un complesso di ALe 841 fermo in una delle sue tante tappe prima di arrivare nel luogo dove verrà smantellato.

Due fotografie (e un video) molto simbolici di quella trasformazione del trasporto regionale così lungamente attesa dai viaggiatori italiani che rischia però di appiattire terribilmente il panorama ferroviario dei prossimi decenni.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia