La linea ferroviaria Alta Velocità fra Houston e Dallas in Texas sarà realizzata dal Gruppo Salini Impregilo anche con il contributo di Italferr.

La società d’ingegneria del Gruppo FS Italiane è infatti impegnata a fianco del consorzio Salini Impregilo-Lane per l’assistenza tecnica e per le attività progettuali propedeutiche alla costruzione della nuova linea AV statunitense.

Il progetto definitivo prevede la realizzazione di 390 chilometri di tracciato ferroviario, sistemi tecnologici all'avanguardia e opere civili per collegare Houston a Dallas in 90 minuti, con una corsa ogni 30 minuti nelle ore di picco, e uno stop nella Brazos Valley, dove sorge la Texas A&M University.

La nuova linea ferroviaria AV avrà un forte impatto sulla comunità texana e contribuirà a un collegamento veloce e sostenibile fra le due città. Dallas e Houston sono rispettivamente la quarta e la quinta economia in USA, dopo New York, Los Angeles e Chicago. Le due aree metropolitane vantano uno dei tassi di maggior crescita demografica negli Stati Uniti.

Si stima che oltre 6 milioni di passeggeri nel 2029 e oltre 13 milioni nel 2050 usufruiranno del treno superveloce tra Dallas e Houston.

Italferr è impegnata da oltre 30 anni nella progettazione, direzione e supervisione lavori di grandi opere infrastrutturali nel settore ferroviario convenzionale e in quello dell’Alta Velocità, nel trasporto metropolitano e stradale. Italferr è presente in oltre 20 Paesi in tutto il mondo, dove svolge anche attività di collaudo, messa in servizio di linee ferroviarie, stazioni, centri intermodali e interporti, project management, consulenze organizzative, training e trasferimento di know-how specialistico e innovativo.

Foto Gruppo Salini Impregilo

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia