Un Frecciargento di Trenitalia tra quelli probabilmente sotto forma di ETR 600 con partenza dalla stazione ferroviaria di Sibari arriverà e ripartirà ogni giorno da Roma con quattro sole fermate intermedie: Paola, Scalea, Salerno e Napoli.

Lo stesso treno proseguirà poi, senza alcun cambio, fino a Bolzano e sarà operativo da metà settembre prossimo. "Nell’esprimere all’assessore regionale alle infrastrutture Roberto Musmanno la soddisfazione personale e dell’intera comunità per l’importante iniziativa messa in campo, il Primo Cittadino di Corigliano Rossano Flavio Stasi coglie l’occasione per ringraziare tutta la rappresentanza parlamentare di questo territorio che si è impegnata in questa direzione".

"Un altro importante risultato per lo jonio cosentino a servizio, in particolare, dell’intero e grande bacino orbitante attorno a Corigliano-Rossano – continua il Sindaco – che seppur ancora non garantisce alla nostra comunità il diritto alla mobilità che merita, risulta anch’esso in controtendenza rispetto ai tagli ed alle decurtazioni alle quali questo territorio ha assistito fino ad oggi. I nostri concittadini, infatti, in attesa della ultimazione delle elettrificazione della rete ferroviaria ionica, potranno sin da subito partire dalle due stazioni ferroviarie di Corigliano e di Rossano con delle linee sostitutive di autobus in diretta coincidenza con la partenza del Frecciargento da Sibari".

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia