Ottimi risultati per Marche Line, i nuovi treni del mare dedicati ai vacanzieri del fine settimana. 

Più di 3500 i viaggiatori che nei primi 5 fine settimana dall’attivazione del servizio – partito il 5 luglio - hanno viaggiato sui nuovi treni, istituiti per raggiungere comodamente dall’Emilia-Romagna nel più totale rispetto dell’ambiente le splendide spiagge del litorale marchigiano e gustarsi un fine settimana di sole, mare, arte e cultura.

Due i convogli - 658 posti a sedere ciascuno - che ogni week end sono in circolazione tra Piacenza e San Benedetto del Tronto: il venerdì pomeriggio il Regionale Veloce 1777 parte da Piacenza alle 14,06 per arrivare a San Benedetto del Tronto alle 20,18 mentre la domenica il RV 1780 riparte dalla Città delle Palme alle 18,05 per giungere a Piacenza alle 23,25.

Fermate intermedie, nelle Marche, a Pesaro, Fano, Senigallia, Falconara Marittima, Ancona, Porto Recanati, Civitanova, Porto SantElpidio e Porto San Giorgio. Il contingentamento dei biglietti per i treni del Marche Line garantisce la sicurezza del posto a sedere, per un viaggio all’insegna del confort e del totale relax.

Marche Line aggiunge alla convenienza ecologica garantita dal vettore treno anche quella economica, visto che prevede per chi acquisterà i biglietti di andata e ritorno - riferiti allo stesso week end - uno sconto del 50% sul prezzo complessivo.

Il nuovo servizio green di Trenitalia Marche e Regione Marche - committente e finanziatrice dei servizi ferroviari regionali – sarà in vigore fino a domenica 1 settembre.

Curiosità crescente e gradimento in aumento anche per ConeroLink, la nuova soluzione treno+bus di Trenitalia e ConeroBus che permette di raggiungere in maniera veloce, economia e green le splendide spiagge della Baia di Portonovo.

Sono 41 ogni giorno i bus che fanno la spola tra la stazione di Ancona Centrale e la caratteristica piazzetta di Portonovo: 21 quelli in partenza dalla città dorica dalle 8.05 alle 18.25 e 20 quelli per il ritorno, dalle 8.50 alle 19.05.

Il nuovo servizio è quindi finalizzato a favorire sempre più la mobilità sostenibile verso le spiagge, e non solo, della nostra regione in totale relax. Un modo di spostarsi non solo green ma anche rapido e conveniente: ad esempio andare da Jesi a Portonovo costa, ad esempio, solo 4,45 euro.

ConeroLink – acquistabile fino al 15 settembre sul sito e su tutti gli altri canali di vendita di Trenitalia -  permette di munirsi del biglietto treno+bus in un’unica soluzione ed insieme di ricercare gli orari dei rispettivi servizi: una novità importante per agevolare gli spostamenti delle persone in un’ottica smart.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia