FS Italiane ha collocato, in private placementun nuovo titolo obbligazionario a tasso fisso da 100 milioni di euro e di durata pari a 10 anni, a valere sul suo Programma EMTN quotato presso l’Irish Stock Exchange.

La struttura del titolo, con cedola fissata all’1,035%, implica uno spread finale, alla data di finalizzazione dell’operazione, nell’ordine di 50 punti base sotto il BTP di medesima durata, il differenziale più basso mai registrato da FS per titoli collocati presso investitori istituzionali.

L’emissione ha rating “atteso” da Fitch (BBB) e da S&P’s (BBB) entro la data di regolamento ed i relativi proventi finanzieranno quota parte dei fabbisogni del Gruppo deliberati per il 2019 dal CDA di FS e saranno interamente destinati al completamento della rete alta velocità di RFI.

L’emissione è stata curata da UniCredit Bank AG, in qualità di Sole Bookrunner.

Con questa operazione l’ammontare di obbligazioni emesse da FS Italiane, a valere sul Programma EMTN, raggiunge quota 4 miliardi e 750 milioni di euro.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia