Attivi da questa mattina il nuovo sistema per la gestione della circolazione ferroviaria (ACC) della stazione di Taggia e il sistema automatico di distanziamento dei treni tra Taggia e Bordighera.

Gestiti dalla Sala di Comando e Controllo di Genova Teglia, garantiscono un innalzamento degli standard di affidabilità e sicurezza della linea insieme a una riduzione dei tempi e dei costi di manutenzione.

Il nuovo Apparato Centrale Computerizzato (ACC) è una vera e propria “cabina di regia”. Grazie alle potenzialità offerte dalle nuove tecnologie, governa in modo più efficace ed efficiente la circolazione ferroviaria sulla linea Genova-Savona-Ventimiglia e, soprattutto in caso di criticità, garantisce una maggiore flessibilità nell’uso dei binari di stazione.

Investimento economico complessivo oltre dieci milioni di euro.

Con la conclusione delle attività di installazione, è tornata disponibile l’intera offerta di trasporto ferroviaria tra Albenga e Ventimiglia che, dalla mezzanotte di martedì 16 luglio alle 11:00 di questa mattina è stata integrata con un servizio sostitutivo su gomma.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia