Proseguono gli invii a demolizione di materiale obsoleto.

Tra ETR 450Carrozze a Piano Ribassato, ALe 801/940 e tanto altro, spicca stavolta un convoglio particolarmente misto.

Diverse settimane fa era partito da Alessandria per Bologna Centrale il convoglio in fotografia composto da un mix di vetture Piano Ribassato, Casaralta e da un rimorchio per automotrici Ln 664.

Il giorno 10 luglio la E.632.037 della DPR Emilia-Romagna è stata incaricata di trainarlo da Bologna Centrale a Rimini, da dove sarà preso in carico da un altro locomotore, verosimilmente una E.655 o una E.656 appartenente alla DPR Marche che lo porterà poi fino a Ancona.

Tappa successiva sarà quindi Pescara, poi Foggia e infine Bari Lamasinata ovvero la destinazione finale dove tutto verrà smantellato.

Questi i mezzi presenti: 50 83 82 39 007-0 I-TI, 50 83 26-39 810-6 I-FS, 50 83 22-38 064-5 I-TI, 50 83 22-38 034-8 I-TI, 50 83 22-38 159-3 I-TI, 50 83 22-38 048-8 I-TI, 50 83 22-38 131-2 I-TI, 95 83 4 664 414-9 I-TI (Ln 664.1414).

Senza nulla togliere alle vetture, concentriamo la nostra attenzione sull'Ln 664.1414 che è un FIAT-OM del 1959 che forse avrebbe meritato una fine migliore.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia