Prosegue il ricambio generazionale da parte di Trenitalia.

Nella giornata di oggi viene consegnato, sempre alla regione Emilia Romagna, l'ETR 521 n.016 che va ad accrescere la flotta già in servizio.

Nel frattempo, qualche giorno fa, ha fatto rientro dal circuito di Velim il complesso n.001 che era quello sul quale sono state condotte le prime corse di prova.

Contestualmente a queste due novità, sono però andati avanti anche gli invii a demolizione di materiale più o meno obsoleto.

Nella giornata di ieri, se le informazioni ricevute sono corrette, è partito un demolendo da Benevento a Bari, destinazione la BB di Lamasinata.

Al suo interno sarebbero state presenti tre automotrici ALn 668 di due serie diverse, una .3100 e due .1000.

Per gli amanti dei numeri vi si dovrebbero essere trovate la ALn 668.1009 (Savigliano, 1983), la ALn 668.1020 (Savigliano, 1976) e la ALn 668.3199 (Savigliano, 1981).

Da quanto si evince e ricordando tutti gli invii di cui abbiamo già parlato, pare chiaro come anche il numero delle ALn 668 ancora in circolazione stia andando progressivamente in picchiata.

Le foto a corredo sono di repertorio, opera di Akiem483

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia