• Il Portale FERROVIE.INFO




Flag Counter

NOVITA' ESCLUSIVA: ACCESSORI DI FERMODELLISMO DA FERROVIE.INFO!!

Segnala qui le situazioni definitive dei rotabili che circolano in Italia.

Moderatori: Vincenzo Russo, Ale081190, fabribo, Nicola Giacometti

Re: NOVITA' ESCLUSIVA: ACCESSORI DI FERMODELLISMO DA FERROVIE.INFO!!

Messaggioda pietro_c86 » mercoledì 28 febbraio 2018, 21:52

:yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo: FINALMENTE LE CONDOTTE ALTE PER LE VAPORIERE FS !!!!!!!! GRANDE MICHELE !!!!!!!!!! GRAZIE DI CUORE !!!!! :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo: :)
pietro_c86
Manovratore
Manovratore
 
Messaggi: 362
Iscritto il: martedì 12 aprile 2011, 19:42

Re: NOVITA' ESCLUSIVA: ACCESSORI DI FERMODELLISMO DA FERROVIE.INFO!!

Sponsor

Sponsor
 

Re: NOVITA' ESCLUSIVA: ACCESSORI DI FERMODELLISMO DA FERROVIE.INFO!!

Messaggioda Michele Sacco » sabato 31 marzo 2018, 10:20

Colgo l'occasione della fine del mese e della Pasqua per lanciare l'ultima proposta sviluppata in queste ultime settimane, ovvero i respingenti di vario tipo per E655/E656, che seguono quelli per le Tigri.

Resp_E655-6.jpg


Disponibili di 5 tipi diversi:

- Fusto tradizionale con piatto tondo piano.
- Fusto tradizionale con piatto tondo convesso.
- Fusto tradizionale con piatto rettangolare.
- Fusto di nuovo tipo con piatto rettangolare.
- Fusto di nuovo tipo con piatto rettangolare e scaletta per manovratore (per le unità lateralizzate con accoppiatori a 13 poli).

Al momento sviluppati con innesti per modelli ACME, se richiesto potranno essere adattati a qualsiasi altro modello di produzione Lima, Hornby/Rivarossi o Roco, rimodellando l'innesto.
Il prezzo è invariato rispetto a quello proposto per le Tigri, ovvero 5,00 € per un set da 4 respingenti, con sconto previsto in caso di acquisti multipli.

L'occasione, però, è anche quella per chiudere un ciclo ed aprirne un altro. Come qualcuno già sa, quest'avventura iniziata circa un anno e mezzo fa è diventata da poco più di due mesi un qualcosa di più serio e ho avviato una ditta individuale, con tutto ciò che questo comporta in termini di spese. Questa è la ragione principale per cui mi trovo costretto ad andare oltre l'esclusiva per il forum ed a farmi pubblicità seguendo ogni altra strada possibile.

Questo topic verrà chiuso dopo questo messaggio e ne aprirò uno nuovo a mio nome, dove via via proporrò le novità disponibili. Niente di quanto scritto e proposto in questi 16 mesi andrà perduto, ogni spunto è stato registrato e ho fatto tesoro di critiche e spunti tecnici, rimarrà sempre una percentuale per il forum su ogni vendita, perchè da qui tutto ha avuto inizio e perchè continuerò a trovarvi ospitalità.

Non posso neanche fare a meno di notare che da tanto tempo la discussione si è arrestata, nessuno commenta più le nuove proposte, nessuno ne offre di nuove, nonostante l'altissimo numero di visite, per cui credo davvero che questo topic, oltre che essere superato dagli eventi, abbia anche fatto il suo tempo.

Continuo a credere che la stampa 3D faccia parte del futuro del modellismo ferroviario e del modellismo in genere e che dovremmo puntarci di più, perchè permette di realizzare quasi tutto e senza un limite minimo di pezzi, ed è soprattutto per questo che dispiace che la discussione sul tema si sia fermata, perchè i margini di crescita (ed anche di miglioramento delle tecnologie) sono enormi e tanto di quanto finora solamente immaginato si potrebbe davvero fare.

Saluto quindi questo topic lasciandovi l'indirizzo del mio sito internet, ancora tutto da costruire, dove però potete intanto trovare i cataloghi di quanto sviluppato finora grazie anche alle proposte venute fuori da qui.

http://www.michelesacco.it/

Buona Pasqua e buon modellismo (attivo) a tutti! :;
Michele Sacco
Progettazione e produzione modellismo
http://www.michelesacco.it/
Avatar utente
Michele Sacco
Capo Stazione Sovrintendente
Capo Stazione Sovrintendente
 
Messaggi: 6086
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2005, 21:39
Località: Firenze
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si

Precedente

Torna a Situazioni definitive dei rotabili italiani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite