• Il Portale FERROVIE.INFO




Flag Counter

Sgns : Rocco e i suoi fratelli...

Utilizza questo forum per mostrare le tue elaborazioni di modelli ferroviari.

In collaborazione con:
Immagine
 

Sgns : Rocco e i suoi fratelli...

Messaggioda Marco Guerra » domenica 28 giugno 2009, 16:22

…ovvero le versioni ricavabili dal carro Os.Kar.

Per movimentare un po' l'aspetto di questi carri in una composizione omogenea di portacontainer, oltre all'invecchiamento e alla sporcatura, si possono riprodurre alcune varianti.
La prima e più semplice modifica consiste nel rimuovere il volantino del freno a mano e i suoi supporti: come al vero molti carri ne sono sprovvisti.
DSC02741rr.JPG



C'più poi una sottoserie di carri, costruiti nel 1971/72, molto interessante e che si può sviluppare in almeno tre varianti sul tema.
Chiudendo un occhio sulla maggiore lunghezza dovuta alle traverse di testa che sono 50 mm più spesse e un altro sulla forma delle travi principali del telaio che sono rastremate in basso, si può partire con l'elaborazione.
DSC02762r.JPG



Ecco gli interventi principali: ridurre di un paio di millimetri la larghezza delle traverse di testa, eliminare i tubi a contorno dei ganci di alaggio e sostituire i supporti dei ganci con altri di dimensioni ridotte, eliminare le 4 travi diagonali all'interno del pianale, aggiungere una centina con i suoi rinforzi inclinati in corrispondenza delle leve gialle del dispositivo Merci-Viaggiatori, spostare questi dispositivi, i serbatoi, le tabelle del limite di carico e i portadocumenti in altra posizione, spostare (o eliminare) i volantini del freno a mano, eliminare i cilindri freno, applicare gli appigli per il manovratore vicino ai predellini e infine modificare la disposizione e la quantità  delle lamiere sul pianale a protezione degli organi del freno.
Volendo si potrebbero sostituire le lamiere parascintille sulle sale con altre di forma arcuata.
Andrebbero anche eliminate le due masse di ferro che danno peso al carro quando circola senza carico ma che tolgono trasparenza al telaio; al momento non ho ancora trovato una soluzione pratica.
IMGP0051r.JPG
IMGP0058r.JPG

IMGP0065r.JPG
IMGPA1300r.JPG


Continua... :wink:
Marco Guerra

" Io ne ho visti treni che voi automobilisti non potreste immaginarvi "
Avatar utente
Marco Guerra
Assistente di Stazione
Assistente di Stazione
 
Messaggi: 1683
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2008, 22:11
Località: Savona

Sgns : Rocco e i suoi fratelli...

Sponsor

Sponsor
 

Re: Sgns : Rocco e i suoi fratelli...

Messaggioda Marco Guerra » domenica 28 giugno 2009, 17:31

II Parte

Nel 1974 una parte di carri di questa sottoserie fu oggetto dell'applicazione di un pavimento in tavole di legno tale da consentire il trasporto di carichi diversi da container e casse mobili. Per questo motivo, oltre alle consuete iscrizioni, più presente la tabella per la distribuzione del carico. Caratteristica che rende riconoscibili questi carri anche quando la superficie di carico non più visibile.
DSC02007r.JPG
IMGPA1188r.JPG



Gli interventi sono simili a quelli descritti in precedenza con la differenza che si può trascurare di modificare i particolari che verranno coperti dal tavolato.
Occorre portare il piano superiore delle centine allo stesso livello dei longheroni mediante striscioline di plasticard incollate in modo da ottenere un piano di carico senza scalini.
Con lo stesso materiale si chiudono i fori quadrati in prossimità  delle ralle.
Con cutter e limetta va aggiustato il contorno delle sedi per le tavole vicino ai ganci di alaggio.
Per riprodurre il tavolato ho usato inizialmente i listelli di legno per modellismo navale ma le difficoltà  incontrate nell'incollaggio e per portarli ad uno spessore di 0,5 mm hanno fatto deviare la scelta sul solito plasticard.
Con una punta di metallo ho tracciato le divisioni fra le tre tavole e con spazzole e cavetto di acciaio ho simulato la venatura del legno.
IMGPA0352r.JPG
IMGPA0358r.JPG

IMGPA0632r.JPG
IMGPA0630r.JPG

IMGPA0636r.JPG
IMGPA0648r.JPG

IMGPA0764r.JPG



Dopo una prima mano di colore legno molto chiaro e un lavaggio in nero le tavole sono state spennellate a secco con grigio e infine spolverate con terre color ruggine.
Il carro ha ricevuto la copertura del pianale in rosso vagone, un lavaggio con rosso vagone schiarito, tempere bianche gialle e marroni per simulare polvere e usura sul pianale e infine terre color ruggine.
IMGPA0777r.JPG
IMGPA0975r.JPG

IMGPA1304r.JPG
IMGPA1309r.JPG



A voi i commenti. :mrgreen:
Marco Guerra

" Io ne ho visti treni che voi automobilisti non potreste immaginarvi "
Avatar utente
Marco Guerra
Assistente di Stazione
Assistente di Stazione
 
Messaggi: 1683
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2008, 22:11
Località: Savona

Re: Sgns : Rocco e i suoi fratelli...

Messaggioda Carlo Cauli » domenica 28 giugno 2009, 17:40

Complimenti Marco,

più uno stupendo lavoro, insieme ad una accuratissima descrizione...

Mi rivolgo agli amministratori: questo 3d, insieme ad altri dello stesso genere, merita una sezione "speciale", quella delle lezioni (o come si vogliano chiamare), una sezione sacra, da non mischiare ad altre situazioni non all'altezza (senza discriminazioni alcune).

Ti faccio davvero tanti complimenti (oltre a copiarti le idee :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: intanto mi salvo le foto......... )
Saluti
Carlo Gerolamo Cauli

L'ironia è come il sale da cucina, guai se manca...
Avatar utente
Carlo Cauli
Capo Gestione
Capo Gestione
 
Messaggi: 3241
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2007, 14:50
Località: Selargius (CA)

Re: Sgns : Rocco e i suoi fratelli...

Messaggioda Carlo Cauli » domenica 28 giugno 2009, 17:46

Mamma mia... ho riguardato le immagini... :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: specie l'incisione del plasticard a simulazione del tavolato di legno: più perfetto.

Grazie Marco del regalo che ci hai fatto. Che Dio te ne renda merito...
Saluti
Carlo Gerolamo Cauli

L'ironia è come il sale da cucina, guai se manca...
Avatar utente
Carlo Cauli
Capo Gestione
Capo Gestione
 
Messaggi: 3241
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2007, 14:50
Località: Selargius (CA)

Re: Sgns : Rocco e i suoi fratelli...

Messaggioda Danilo Leone » domenica 28 giugno 2009, 19:16

Ottimi spunti ... ed ottime realizzazioni!! :!:
Saluti,
Danilo Leone
Avatar utente
Danilo Leone
Assistente di Stazione
Assistente di Stazione
 
Messaggi: 1427
Iscritto il: domenica 31 luglio 2005, 11:53
Località: Catania

Re: Sgns : Rocco e i suoi fratelli...

Messaggioda Carlo Mercuri » domenica 28 giugno 2009, 19:16

Concordo con chi mi ha preceduto!!!!
Una descrizione all'altezza del lavoro!!

Grazie ancora,
Carlo.
Homo homini lupus
Avatar utente
Carlo Mercuri
Assistente di Stazione
Assistente di Stazione
 
Messaggi: 1322
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 17:37
Località: Scandicci - Firenze

Re: Sgns : Rocco e i suoi fratelli...

Messaggioda Roberto Pellicone » domenica 28 giugno 2009, 22:34

Complimenti davvero!

PS: Mi sa che a Brignole foto di merci, in futuro, ne farai sempre meno...
Roberto Pellicone
Capo Gestione
Capo Gestione
 
Messaggi: 3152
Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 15:21

Re: Sgns : Rocco e i suoi fratelli...

Messaggioda poka76 » domenica 28 giugno 2009, 22:40

Concordo con gli altri sono lavori eccezionali e la descrizione e' interessantissima.
Ciao
Andrea Pocaterra
poka76
Deviatore
Deviatore
 
Messaggi: 201
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:59
Località: Bologna

Re: Sgns : Rocco e i suoi fratelli...

Messaggioda Marco Guerra » lunedì 29 giugno 2009, 22:00

Grazie ragazzi, troppo buoni, ho solo giocato con due carretti...
Le vostre parole mi spingono a fare meglio e magari a tentare qualche elaborazione motorizzata come fanno molti di voi, veri Maestri, su questo forum.
Ciao :mrgreen:
Marco Guerra

" Io ne ho visti treni che voi automobilisti non potreste immaginarvi "
Avatar utente
Marco Guerra
Assistente di Stazione
Assistente di Stazione
 
Messaggi: 1683
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2008, 22:11
Località: Savona

Re: Sgns : Rocco e i suoi fratelli...

Messaggioda Treno amaranto » martedì 30 giugno 2009, 0:23

Complimentoni.
Gran bel lavoro, di quelli che spingono a mettere mano e provare.
Appena ho terminato la costruzione di una
certa stazione, chissa!!!

Saluti

Treno amaranto
Treno amaranto
Ausiliario di Stazione
Ausiliario di Stazione
 
Messaggi: 9
Iscritto il: sabato 10 gennaio 2009, 14:40
Località: Livorno

Prossimo

Torna a Elaborazioni modellistiche in Scala H0 e N

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron