• Il Portale FERROVIE.INFO




Flag Counter

NightJet

Utilizza questo forum per ricevere informazioni e parlare della tecnica del modellismo ferroviario.

In collaborazione con:
Immagine

NightJet

Messaggioda Lorenzo Pallotta » sabato 12 maggio 2018, 17:08

E' una mia impressione o questa vettura ha poco senso?

Immagine
Lorenzo Pallotta
Staff di Ferrovie.Info

_________________
Clicca qui per vedere la mia FotoFerrovie.Info Gallery
Avatar utente
Lorenzo Pallotta
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 27546
Iscritto il: venerdì 1 aprile 2005, 14:49
Località: Monterotondo Scalo
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IV, V, VI
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

NightJet

Sponsor

Sponsor
 

Re: NightJet

Messaggioda Lorenzo Pallotta » mercoledì 30 maggio 2018, 16:32

Mi rispondo da solo, è una Eurofima quindi in questa livrea NON dovrebbe mai aver girato. :oops:
Lorenzo Pallotta
Staff di Ferrovie.Info

_________________
Clicca qui per vedere la mia FotoFerrovie.Info Gallery
Avatar utente
Lorenzo Pallotta
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 27546
Iscritto il: venerdì 1 aprile 2005, 14:49
Località: Monterotondo Scalo
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IV, V, VI
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

Re: NightJet

Messaggioda Kayrez » mercoledì 30 maggio 2018, 18:49

Lorenzo Pallotta ha scritto:Mi rispondo da solo, è una Eurofima quindi in questa livrea NON dovrebbe mai aver girato. :oops:

non è che inizi a girare ora con le ricoloriture delle carrozze oggigiorno?
Kayrez
Deviatore
Deviatore
 
Messaggi: 296
Iscritto il: venerdì 23 settembre 2011, 15:35
Località: Padova-Vigodarzere

Re: NightJet

Messaggioda Michele Sacco » mercoledì 30 maggio 2018, 19:22

La marcatura dell'articolo 74339 (A-OBB 73 81 21-91 106-4 Bmz) corrisponde effettivamente ad una carrozza in livrea Nightjet, ma la vettura reale differisce dal modello per carrelli, carenature e porte (per stare solo sulle differenze maggiori).

DSC_63379rid.jpg


In sostanza, il modello Roco è una Eurofima da 160 km/h, con marcatura di una vettura completamente diversa (EC89 ristrutturata da 200 km/h) e livrea mai adottata su questa tipologia di vetture.
Si tratta insomma di un falso bello e buono, per di più nella foto del campione (foto sopra) hanno taroccato le porte per renderlo più simile al reale, mentre sul modello commercializzato ci sono normalmente delle porte da Eurofima, con finestrini grandi...

https://www.modellbahnshop-lippe.com/ar ... 8722_c.jpg
Michele Sacco
Progettazione e produzione modellismo
http://www.michelesacco.it/
Avatar utente
Michele Sacco
Capo Stazione Sovrintendente
Capo Stazione Sovrintendente
 
Messaggi: 6055
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2005, 21:39
Località: Firenze
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si

Re: NightJet

Messaggioda Lorenzo Pallotta » mercoledì 30 maggio 2018, 19:47

Una roba che nemmeno la ditta più infima che sia mai esistita sul mercato fermodellistico... :evil:
Lorenzo Pallotta
Staff di Ferrovie.Info

_________________
Clicca qui per vedere la mia FotoFerrovie.Info Gallery
Avatar utente
Lorenzo Pallotta
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 27546
Iscritto il: venerdì 1 aprile 2005, 14:49
Località: Monterotondo Scalo
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IV, V, VI
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

Re: NightJet

Messaggioda Piero Guadagnin » giovedì 31 maggio 2018, 10:01

"Eh ma però Roco è sinonimo di qualità!1!"(frase sentita anche su questo forum più volte)

Rispondo a Kayrez:
Kayrez ha scritto:non è che inizi a girare ora con le ricoloriture delle carrozze oggigiorno?

No,questo è impossibile,in quanto tutte le Eurofima OBB sono state radiate(vendute a CD e a Regiojet) :wink: .

Oltre a non corrispondere il modello(le vetture Z1 Eurofima sono completamente diverse dalle EC89,si sta prima a dire cosa hanno in comune piuttosto di quali sono le differenze)Roco ha fatto di peggio:ci ha montato i carrelli SGP,come sulle Z1 delle forniture successive o sulle Z2,ma la cassa è rimasta quella dell Eurofima(osservare che sono diverse le carenature e la posizione della griglia sul lato corridoio).
https://www.vagonweb.cz/fotogalerie/A/O ... 2190-5.php
"...Eh ma però a me mi piacerebbe se l'Aroco rifarebbe lu caimano" Cit.
Piero Guadagnin
Manovratore
Manovratore
 
Messaggi: 511
Iscritto il: sabato 7 marzo 2009, 22:39
Località: Quinto di Treviso
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: 1990 - 2019
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

Re: NightJet

Messaggioda Kayrez » giovedì 31 maggio 2018, 13:52

Piero Guadagnin ha scritto:Rispondo a Kayrez:

grazie per il chiarimento :mrgreen:
Kayrez
Deviatore
Deviatore
 
Messaggi: 296
Iscritto il: venerdì 23 settembre 2011, 15:35
Località: Padova-Vigodarzere

Re: NightJet

Messaggioda pietro_c86 » martedì 5 giugno 2018, 22:31

Senza parole !!!!!! Una caduta di stile assoluta per roco!!! :rabbia:
pietro_c86
Manovratore
Manovratore
 
Messaggi: 362
Iscritto il: martedì 12 aprile 2011, 19:42

Re: NightJet

Messaggioda Stefano Cappelletti » domenica 10 giugno 2018, 8:45

Lorenzo Pallotta ha scritto:Una roba che nemmeno la ditta più infima che sia mai esistita sul mercato fermodellistico... :evil:


La stessa cosa che ha fatto ACME con le carrozze dell'ETR500 diagnostico! :) :) :)
pupazzettista sulla via della redenzione!
la liberalizzazione delle ferrovie in Italia è ancora un sogno molto lontano...
Avatar utente
Stefano Cappelletti
Capo Stazione
Capo Stazione
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 0:16
Località: København, Danmark
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IV, V, VI
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

Re: NightJet

Messaggioda Lorenzo Pallotta » domenica 10 giugno 2018, 12:46

Ma vedi Stefano, ora sollevo la solita ridda, ma lì aveva anche un senso.
Un treno unico, prototipo, dal quale non ricavi altro, sono semplificazioni che ci possono stare.
Non dovrebbero ma ci stanno.

Qui parliamo di una cosa che, volendo, la vendi a migliaia di persone con dozzine di varianti...
Boh...
Lorenzo Pallotta
Staff di Ferrovie.Info

_________________
Clicca qui per vedere la mia FotoFerrovie.Info Gallery
Avatar utente
Lorenzo Pallotta
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 27546
Iscritto il: venerdì 1 aprile 2005, 14:49
Località: Monterotondo Scalo
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IV, V, VI
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

Prossimo

Torna a Informazioni e tecnica in Scala H0 e N

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti