• Il Portale FERROVIE.INFO




Flag Counter

Cisterne (GATX, Ermewa, VTG, Wascosa)

Utilizza questo forum per ricevere informazioni e parlare della tecnica del modellismo ferroviario.

In collaborazione con:
Immagine

Re: Cisterne (GATX, Ermewa, VTG, Wascosa)

Messaggioda Fabrizio Acquaviva » sabato 20 ottobre 2018, 11:01

Purtroppo si tratta dell’ennesima ricoloritura di stampo già a catalogo Tillig (articolo 70040): fosse solo la passerella (comunque diversa come già hai scritto tu)… dai un’occhiata ai supporti che ancorano la cisterna al telaio, alle condotte di scarico, ai ceppi dei freni esterni ai carrelli.. insomma da prendere solo se proprio piace la livrea Wascosa.
Fabrizio Acquaviva
Ausiliario di Stazione
Ausiliario di Stazione
 
Messaggi: 50
Iscritto il: domenica 21 maggio 2017, 9:18
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

Re: Cisterne (GATX, Ermewa, VTG, Wascosa)

Sponsor

Sponsor
 

Re: Cisterne (GATX, Ermewa, VTG, Wascosa)

Messaggioda Lorenzo Pallotta » giovedì 29 novembre 2018, 16:32

Uscite le polacchine PIKO 58361!!

Immagine
Lorenzo Pallotta
Staff di Ferrovie.Info

_________________
Clicca qui per vedere la mia FotoFerrovie.Info Gallery
Avatar utente
Lorenzo Pallotta
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 27546
Iscritto il: venerdì 1 aprile 2005, 14:49
Località: Monterotondo Scalo
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IV, V, VI
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

Re: Cisterne (GATX, Ermewa, VTG, Wascosa)

Messaggioda Piero Guadagnin » giovedì 29 novembre 2018, 22:29

Qualcuno ogni tanto si mette d'impegno con la riproduzione seria di carri cisterna!Queste sono cisterne identificate presso le PKP con la sigla 406R,costruite da Swidnica tra il 1964 ed il 1981 in un numero immane di esemplari(più di 10.000...).
Ancora oggi ne circolano parecchie,queste DEC dovrebbero essere state assorbite nel parco GATX;da quello che vedo in giro,oggi questi carri oltre che in Polonia girano anche in Germania o in altri paesi dell'est.
"...Eh ma però a me mi piacerebbe se l'Aroco rifarebbe lu caimano" Cit.
Piero Guadagnin
Manovratore
Manovratore
 
Messaggi: 511
Iscritto il: sabato 7 marzo 2009, 22:39
Località: Quinto di Treviso
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: 1990 - 2019
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

Re: Cisterne (GATX, Ermewa, VTG, Wascosa)

Messaggioda Lorenzo Pallotta » giovedì 24 gennaio 2019, 18:19

Fantasia? Non trovo una foto che una...

Immagine
Lorenzo Pallotta
Staff di Ferrovie.Info

_________________
Clicca qui per vedere la mia FotoFerrovie.Info Gallery
Avatar utente
Lorenzo Pallotta
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 27546
Iscritto il: venerdì 1 aprile 2005, 14:49
Località: Monterotondo Scalo
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IV, V, VI
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

Re: Cisterne (GATX, Ermewa, VTG, Wascosa)

Messaggioda Fabrizio Acquaviva » lunedì 28 gennaio 2019, 20:36

Direi serie esclusivamente dedicata ai collezionisti senza riferimenti reali; per curiosità anche Maerklin ha proposto in passato queste ferrocisterne e sul mercato dell'usato hanno anche quotazioni interessanti.
Fabrizio Acquaviva
Ausiliario di Stazione
Ausiliario di Stazione
 
Messaggi: 50
Iscritto il: domenica 21 maggio 2017, 9:18
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

Re: Cisterne (GATX, Ermewa, VTG, Wascosa)

Messaggioda Lorenzo Pallotta » venerdì 22 marzo 2019, 11:37

Ennesima GATX Brawa:

Immagine
Lorenzo Pallotta
Staff di Ferrovie.Info

_________________
Clicca qui per vedere la mia FotoFerrovie.Info Gallery
Avatar utente
Lorenzo Pallotta
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 27546
Iscritto il: venerdì 1 aprile 2005, 14:49
Località: Monterotondo Scalo
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IV, V, VI
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

Re: Cisterne (GATX, Ermewa, VTG, Wascosa)

Messaggioda Piero Guadagnin » venerdì 22 marzo 2019, 15:18

Ennesima?Mi risulta,se non mi sono perso qualcosa,che sia la prima GATX con marcatura VKM(D-GATXD).Brawa aveva già fatto lo stesso tipo di carro in livrea GATX ma in livrea nera(anzi,grigio molto scuro)ma ancora con marcatura da epoca V(80 DB),che in mancanza d'altro avevo mi ero fatto fare le decals proprio per portarlo in epoca attuale.

Comunque nel panorama delle cisterne in scala è decisamente da menzionare questo carro,che una volta tanto corrisponde ad un modello reale al 100%:si tratta di un carro al vero ex DR(identificato col DKNR 8105)costruito in Francia da Societè Franco-Belge nel 1975/'76 in numerosi esemplari(circa 1250 carri),ancora oggi abbondantemente in servizio soprattutto in Germania o anche paesi dell'est(in Italia dubito si sia mai visto,almeno negli ultimi anni-ma almeno per me il problema non mi riguarda-)e anche come rapporto dettaglio-prezzo non è affatto male.
Se ne parlava qualche tempo fa,purtroppo anche con questo si ripresenta il problema di moltissimi altri modelli di carro di tanti altri costruttori,ossia che a varie versioni perfettamente corrispondenti al vero(ne sono state prodotte,oltre al GATX,anche versioni VTG,Ermewa e naturalmente la versione d'origine DR senza loghi di società private,tutte splendide)ne sono state proposte anche versioni del tutto di fantasia,come una versione in livrea gialla SBB,una in versione BP con logo odierno a girasole e addirittura una versione italiana in livrea gialla e logo Eni attuale...
"...Eh ma però a me mi piacerebbe se l'Aroco rifarebbe lu caimano" Cit.
Piero Guadagnin
Manovratore
Manovratore
 
Messaggi: 511
Iscritto il: sabato 7 marzo 2009, 22:39
Località: Quinto di Treviso
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: 1990 - 2019
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

Re: Cisterne (GATX, Ermewa, VTG, Wascosa)

Messaggioda Lorenzo Pallotta » sabato 23 marzo 2019, 7:13

Tutto vero, ma non è la prima cisterna GATX di Brawa :)

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
Lorenzo Pallotta
Staff di Ferrovie.Info

_________________
Clicca qui per vedere la mia FotoFerrovie.Info Gallery
Avatar utente
Lorenzo Pallotta
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 27546
Iscritto il: venerdì 1 aprile 2005, 14:49
Località: Monterotondo Scalo
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: IV, V, VI
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

Re: Cisterne (GATX, Ermewa, VTG, Wascosa)

Messaggioda Fabrizio Acquaviva » sabato 23 marzo 2019, 9:59

Piero Guadagnin ha scritto: in Italia dubito si sia mai visto,almeno negli ultimi anni


In effetti è piuttosto raro ma posso confermarti che, almeno in passato, è arrivato in Italia; comunque anche per me non è un grosso problema!

Piero Guadagnin ha scritto: addirittura una versione italiana in livrea gialla e logo Eni attuale...


E pensa che, almeno nei negozi tedeschi è andato a ruba... :(
Fabrizio Acquaviva
Ausiliario di Stazione
Ausiliario di Stazione
 
Messaggi: 50
Iscritto il: domenica 21 maggio 2017, 9:18
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

Re: Cisterne (GATX, Ermewa, VTG, Wascosa)

Messaggioda Piero Guadagnin » sabato 23 marzo 2019, 18:28

Fabrizio Acquaviva ha scritto:
Piero Guadagnin ha scritto: addirittura una versione italiana in livrea gialla e logo Eni attuale...


E pensa che, almeno nei negozi tedeschi è andato a ruba... :(


Terribile...da quel che so del mercato tedesco è che si va da un estremo all'altro:dall'appassionato ultra fissato del dettaglio si va a finire,anche lì,all'appassionato che compra carri abbastanza a casaccio.Tutto il mondo è paese...

Per questo carro(grazie della precisazione che si è visto in Italia :wink: ,benchè come detto a me di italiano interessa ormai ben poco)spero ne venga realizzata anche una versione VTG in epoca VI col logo attuale(se non mi sbaglio il logo VTG attuale è stato introdotto attorno al 2004/2005).
"...Eh ma però a me mi piacerebbe se l'Aroco rifarebbe lu caimano" Cit.
Piero Guadagnin
Manovratore
Manovratore
 
Messaggi: 511
Iscritto il: sabato 7 marzo 2009, 22:39
Località: Quinto di Treviso
Interesse per i treni reali: Si
Interesse per i treni in modello: Si
Epoche di interesse: 1990 - 2019
Interesse per i treni: Italiani e stranieri

PrecedenteProssimo

Torna a Informazioni e tecnica in Scala H0 e N

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti