Il 21 dicembre è una giornata importante per le ferrovie e per la mobilità nella città di Milano.

Dalle ore 6.00 del 21 dicembre 1997, infatti, viene aperto al servizio viaggiatori il Passante Ferroviario di Milano, dalla stazione di Milano Nord Bovisa a Milano Porta Venezia

Come riporta la prima pagina della circolare di esercizio dell'apertura, viene istituito un servizio di trasporto con treni navetta in partenza da Milano Nord Bovisa e da Milano Porta Venezia ogni 15 minuti secondo gli orari previsti dall'Orario Generale di Servizio.

Si tratta della prima apertura del nuovo tracciato che proseguirà nel 1999 con la tratta Certosa-Lancetti, nel 2002 con la tratta Porta Venezia-Dateo e la fermata di Villapizzone, nel 2004 con la tratta Dateo-Porta Vittoria-bivio Lambro e l'attivazione del servizio ferroviario suburbano, nel 2008 con la tratta Porta Vittoria-Rogoredo e infine nel 2015 con l'apertura di Milano Forlanini.

{youtube}DAM8fTAv-p8{/youtube}

Foto di Ian Fisher - Flickr: Porta Venezia Passante (1997) 3, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=22968252

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia