Treni di ogni genere visti in uno scenario mozzafiato, come pochi altri in Europa. Stiamo parlando di Istein, piccolo paesino del Baden Württemberg, a pochi chilometri dal confine svizzero e la città di Basilea.

La ferrovia è la Basilea – Mannheim: qui, ogni giorno, transitano oltre 300 treni tra Ice, Eurocity, regionali e soprattutto tanti, tantissimi treni merci di operatori privati, DB e SBB.

Come testimoniano le immagini, si tratta di un vero paradiso per un fotografo ferroviario, tra chiese tipicamente tedesche e colline di vigneti. Come si arriva a questo punto?

Al punto fotografico si accede con una semplice passeggiata di circa 40' dalla stazione ferroviaria di Istein, in cui fermano treni regionali “Doppelstock” (a doppio piano) a cadenza oraria, da Basilea o da Friburgo.

Le foto che vi mostriamo risalgono al 2011. Purtroppo per i fotografi (un po' meno per i passeggeri...) da fine 2012 la maggior parte del traffico ferroviario passa attraverso il Katzenbergtunnel, che taglia zona tortuosa di Istein con un tunnel lungo quasi 10 chilometri. Solo pochi treni merci e i regionali passano ancora dalla linea storica.

Seppur con meno traffico rispetto a 6 anni fa, il posto è talmente spettacolare che merita senz'altro una visita. Parola di fotografo!

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia