Non tutti lo ricordano e anzi forse qualcuno si sarà anche sforzato per dimenticarlo, ma a luglio del 1999 cambiava in qualche modo la storia delle E.656.

Le OGR di Foligno consegnano infatti la prima E.656 in livrea XMPR, la E.656.480 del DL di Napoli Smistamento che viene subito inviata al DL di Bologna per prestare servizio coi treni merci su Rimini e Ravenna.

Fino ad allora si era sempre creduto che le E.656 potessero rimanere immuni dall'XMPR, come se fossero destinate a tramandare ai posteri la loro bellissima livrea già tolta dalle E.444 per la riqualificazione e dalle E.652 ed E.632/E.633 proprio in favore dell'XMPR. E invece...

Forse in seguito si è fatta l'abitudine a questa livrea anche sui "Caimano" ma all'inizio lo sgomento è tanto sia tra gli appassionati che tra i ferrovieri che per primi accettano poco volentieri la nuova cromia su una macchina tanto affascinante come la E.656.

La E.656.480 sarà convertita nel 2003 in E.655.480, sarà in seguito accantonata e poi demolita a San Giuseppe di Cairo nel 2013, rimanendo agli onori della cronaca per essere stata la prima a ricevere la livrea della Nuova Corporate Identity.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Treni e tecnologia