Costruite in 10 esemplari nel 1981, le carrozze per malati Tipo UIC-X 1978 (dette anche Barellate) furono realizzate per rimpiazzare le precedenti vetture Centoporte fino ad allora utilizzate per il traffico religioso.

La classificazione di origine era 51 83 80-80 000÷009 BMz successivamente modificata in BM e quindi con il 61 al posto del 51 fatto salvo per la 003 che oggi è utilizzabile solo in servizio interno.

Originariamente avevano riscaldamento ad aria soffiata Westinghouse, alimentato anche a vapore. A partire dal 1994, con la trasformazione completata nel 1996, hanno ricevuto l'impianto di climatizzazione, esclusa la 003. Internamente sono dotate di 36 barelle e 4 strapuntini e sono in grado di viaggiare ad una velocità massima di 160 km/h.

La livrea originale era in Bianco Ghiaccio con fasce in tre tonalità di azzurro, imperiale e carenatura grigi (colori non previsti dal campionario FS), carrelli neri e croce in Rosso Segnale. Successivamente hanno ricevuto la livrea in XMPR con a volte alcuni adesivi UNITALSI in aggiunta.

Sono oggi impiegate per i convogli diretti principalmente a Lourdes in un numero che normalmente non supera le due unità.

Approfondimenti

Ferroviaggi

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia