Le automotrici ALn DAP, secondo alcune fonti note anche come ALn 663 DAP, sono rotabili ferroviari italiani con caratteristiche particolari derivati appunto dalle ALn 663 delle Ferrovie dello Stato delle quali riprendono l'aspetto esteriore.

La sigla DAP è l'acronimo di Dipartimento Amministrazione Penitenziaria e le automotrici sono gestite dalle Ferrovie dello Stato per conto del Ministero di Grazia e Giustizia, che le acquistò nel 1996 per il trasporto dei detenuti. Per questo loro uso particolare, a differenza delle normali ALn 663, sono state costruite prive di intercomunicanti e dotate di corazzatura oltre che di vetri blindati.

Internamente sono provviste di celle con servizi minimi e scompartimento di servizio per gli agenti.

Per alcuni anni le ALn DAP hanno viaggiato secondo un calendario prestabilito con turni sostanzialmente settimanali. L'entrata e l'uscita dei detenuti dai rotabili avveniva in particolari zone delle stazioni, ovviamente sotto stretto controllo delle forze dell'ordine.

Affidate per la condotta a un gruppo di macchinisti del Genio Ferrovieri, dal 2005 sono state accantonate atte al servizio nel Deposito Locomotive di Bologna Centrale.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia