Uno spostamento che lascia sperare, quello avvenuto nella notte di ieri in Campania.

La D.345.1060 ha infatti trasferito da Benevento a Marcianise la D.345.1058 in livrea XMPR.

Il motivo del trasferimento non è chiaro, ma più che per demolizione, secondo alcuni rumors non confermati, perché sarebbe in odore di essere ripristinato per entrare a far parte del parco di Fondazione FS Italiane.

Il tutto, ovviamente, dopo un recupero anche estetico con il ritorno della livrea d'origine.

  

Quel che è certo è che il trasferimento è stato fatto a bassissima velocità, poiché, come visibile nelle foto e nel video, opera di Gabriele Luongo, la D.345 .1058 ha evidentemente qualche problema a due assi, motivo per il quale è stato necessario ricorrere a più carrellini che ne hanno limitato il viaggio a 30 km/h in linea e a 10 km/h sulle deviate.

A scanso di equivoci ribadiamo che l'ipotetico salvataggio del mezzo è al momento solo una voce non ufficiale, quel che è certo è che torneremo sull'argomento appena avremo notizie più sicure. Per ora, la certezza è il trasferimento a Marcianise.

Mese consegna Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia