Nei giorni scorsi, Roco ha rilasciato ai negozi due nuove carrozze Eurofima in livrea NightJet.

Le due vetture, tuttavia, hanno destato più di una perplessità e più di un lettore ci ha chiesto se fossero corrette, visto che questa tipologia di treni viene anche nel nostro paese. 
La ditta, infatti, ha proposto sul mercato l'articolo 74339 con marcatura A-OBB 73 81 21-91 106-4 Bmz ed una analoga come articolo 74340. Vista l'estetica si tratterebbe di due carrozze Eurofima nella livrea "NightJet" delle Ferrovie Federali Austriache ÖBB.

A quanto ci risulta, tuttavia, questa tipologia di vetture è stata tutta ceduta alle ferrovie ceche ČD e alla compagnia RegioJet prima dell'avvento della livrea dei treni notte e quindi non avrebbe mai ricevuto detta cromia. Peraltro, prendendo in esame l'articolo 74339, la vettura reale marcata con quel numero, come visibile nella foto sottostante opera di Michele Sacco, è in realtà una EC89 ristrutturata da 200 km/h quindi in ogni caso si tratterebbe di un errore.

Si notino in tal senso la tipologia delle porte e la disposizione delle griglie, oltre ai carrelli.

La cosa che ha lasciato molti nostri lettori ancora più interdetti, inoltre, è che la prima immagine messa a catalogo non raffigurava poi la carrozza venduta, poiché inizialmente si sarebbe proposta una giusta vettura EC89 che però sarebbe stata successivamente modificata sul sito web una volta che i modelli sono stati consegnati ai negozi.

Va detto che la ditta aveva scritto chiaramente sotto alla foto iniziale che si trattava di un fotomontaggio e che quella delle verniciature "di fantasia" è una pratica adottata un po' da tutte le marche, tuttavia una maggiore chiarezza sarebbe stata opportuna.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia