Sarà più conveniente raggiungere con i treni regionali le spiagge di Pescara e di Montesilvano. Trenitalia Regionale, infatti, in collaborazione con S.I.B. (Sindacato Italiano Balneatori) e Federalberghi Pescara, associate Confcommercio Pescara, ha dato il via ad una promozione che prevede sconti sugli ingressi negli stabilimenti balneari e sui soggiorni negli alberghi aderenti per chi raggiungerà Pescara o Montesilvano utilizzando il treno regionale.

Ieri a Pescara la firma dell'accordo tra il direttore regionale Abruzzo di Trenitalia Marco Trotta e Francesco Danelli, presidente della Confcommercio di Pescara. L'iniziativa, che punta ad incentivare un turismo estivo sostenibile, capace di sfruttare al meglio le potenzialità del vettore ferroviario, prevede una riduzione del 50% sul prezzo del noleggio giornaliero di un ombrellone - incluso di lettino e sdraio - e il rimborso del biglietto del treno (fino ad un massimo di 25 euro) per chi soggiornerà per almeno due notti negli alberghi convenzionati.

La promozione, avrà inizio domani, primo luglio e sarà valida fino al 30 settembre, è riservata a chi raggiungerà le spiagge e gli hotel di Pescara e Montesilvano con i treni regionali ed anche ai possessori di un abbonamento in corso di validità - mensile o annuale - con destinazione Pescara o Montesilvano.

"Trenitalia è particolarmente sensibile ad attivare sinergie con le realtà imprenditoriali e turistiche dei territori - ha dichiarato Marco Trotta - con l'obiettivo di rendere il treno, vettore green per eccellenza, il principale strumento di una mobilità anche di corto raggio, a tutto beneficio del rispetto dell'ambiente".

La ferrovia che scompare

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia