Il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio, ha inaugurato nella mattinata di oggi la nuova Terrazza Termini, il primo spazio che apre al pubblico, nell'ambito dei 6.000 mq della nuova Piastra Servizi.

3.000 sono i mq della terrazza accessibili dalla Galleria centrale della stazione con scale mobili e ascensori, in cui nuovi servizi saranno a disposizione dei 450.000 frequentatori della stazione: dall'area accoglienza attrezzata con sedute, tavoli e free wifi all'area per la ricarica dei cellulari con display informativi, climatizzazione e toilette.

Fin da oggi, e proseguirà nei prossimi giorni, la Terrazza Termini sarà animata da attività ricreative: musica, esibizioni, break dance, cabaret e dimostrazioni di pizzaioli acrobatici.

«Oggi inauguriamo un pezzo del cuore di questa città - ha detto il ministro Delrio - una piazza straordinaria in cui transitano circa mezzo milione di persone al giorno e in cui c'era bisogno di più accoglienza, di più spazi accessibili a tutti. È un giorno importante perchè dimostra che le Ferrovie dello Stato stanno lavorando per rendere la vita più semplice ai cittadini e per accoglierli in maniera sempre migliore nelle nostre stazioni. Termini è il cuore dell'italia perché è al centro del paese ma è un pò anche il simbolo di Roma. Questa è la più grande piazza d'Italia dove convivenza, convivialità e comunicazione possono svilupparsi in un grande spazio aperto, in cui i cittadini potranno sostare in un luogo architettonico bellissimo e che può essere apprezzato da milioni di turisti che speriamo possano trovare ancora nell'Italia il loro punto di riferimento».

Negli spazi della Terrazza domina il colore bianco, scelto al fine di favorire una percezione dilatata dei luoghi mentre l'illuminazione si compone di circa 250 punti led ed è stata pensata nell'ottica dell'efficienza energetica. Dal punto di vista della sicurezza l'area è dotata di sistemi anti-incendio di ultima generazione e videosorveglianza integrata. Spazio anche per la ristorazione di qualità nell'area della Terrazza con punti come la Crostaceria, il Mozzarella bistrot o Fresco, Freetto ed Eccellenze della Costiera.

All'inaugurazione hanno preso parte Renato Mazzoncini, amministratore delegato del Gruppo FS Italiane, Riccardo Maria Monti presidente Grandi Stazioni e Paolo Gallo, amministratore delegato di Grandi Stazioni.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia

Potrebbe interessarti anche...